La Soprèssa Vicentina di Valli del Pasubio

0
918

Delizioso insaccato Veneto la Soprèssa Vicentina è tutelata a livello europeo come prodotto a Denominazione di Origine Protetta (DOP dal 2003). La sua realizzazione può avvenire solo con la carne di maiali nati e cresciuti all’interno della provincia di Vicenza, allevati secondo precise regole alimentari.

Per tutelare ulteriormente questo prodotto, il Comune di Valli del Pasubio ha attribuito un apposito marchio di Denominazione Comunale (DeCO) alle soprèsse prodotte dalle cinque aziende presenti all’interno del suo territorio. L’unicità della soprèssa di Valli del Pasubio deriva da un complesso di fattori umani e ambientali. In questa zona infatti si fondono le conoscenze tramandate da tempo immemore riguardo le tecniche di allevamento e di lavorazione delle carni, con un ambiente incontaminato ideale per la stagionatura. Noi di professione gourmet dopo una visita in azienda abbiamo degustato il pregiato insaccato insieme a una ciopa vicentina e del Tai Rosso dei Berici ottenuto con fermentazione spontanea… sposalizio a dir poco riuscito.

.

SHARE
Professione Gourmet è uno spazio dedicato al panorama delle eccellenze enogastronomiche del triveneto con particolare attenzione alle aree di produzione e le caratteristiche che le contraddistinguono.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY