Zuppa di fagioli alla Veneta

0
1232

Questa ricetta si può sicuramente definire un classico della cucina veneta. La regione è ricca di diverse varietà di questo legume che danno  il meglio dal punto di vista organolettico quando coltivate in aree montane o collinari. Sicuramente i fattori che hanno contribuito alla diffusione di questo legume sono la facilità di conservazione una volta essiccato e il discreto contenuto di carboidrati e proteine. Per la zuppa di oggi useremo i fagioli di Lamon IGP della varietà Calonega e Spagnolet.

Ingredienti

  • 200 GRAMMI DI FAGIOLI SECCHI DI LAMON TIPO CALONEGA E SPAGNOLET
  • 50 GRAMMI LARDO
  • 1 CIPOLLA
  • 3 SPICCHI D’AGLIO
  • 2 RAMETTI DI ROSMARINO
  • 1 CIUFFO SALVIA
  • 1 MAZZETTO DI ROSMARINO
  • SALE E PEPE
  • 1 GAMBO DI SEDANO
  • 1-2 CUCCHIAI POMODORO CONCENTRATO
  • OLIO EVO

Preparazione

Mettere a bagno in acqua i fagioli per almeno 12 ore,  soffriggere nel lardo la cipolla, l’ aglio, il sedano e quando il tutto comincia a dorare aggiungere la salvia, il rosmarino e il pomodoro abbassando il fuoco e continuando la cottura per 5 minuti. A questo punto aggiungere i fagioli scolati dall’acqua di ammollo insieme ad acqua nuova, salare e far sobbollire per almeno 2 ore. Passate le 2 ore,  quando la zuppa raggiunge la densità desiderata spegnere il fuoco, aggiungere olio, pepe e servire.

.

SHARE
Professione Gourmet è uno spazio dedicato al panorama delle eccellenze enogastronomiche del triveneto con particolare attenzione alle aree di produzione e le caratteristiche che le contraddistinguono.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY