Polenta di Mais Marano

0
1283

Riempite una pentola capiente con acqua e sale, mettetela sul fuoco con un coperchio e portate ad ebollizione. Quando l’acqua bollirà, togliete il coperchio e versate a pioggia la farina di mais poco per volta mescolandolo continuamente con una frusta, per la farina di mais Marano il rapporto è 150g ogni litro d’ acqua.

Durante la cottura se utilizziamo una pentola in acciaio non è fondamentale continuare a mescolare, l’ importante è che la polenta cuocia a fuoco basso e con il coperchio ben chiuso per almeno un’ora e mezza. Nel caso in cui risultasse troppo densa potete aggiungere un po’ di acqua calda nel corso della cottura. Quando la polenta è pronta toglietela al fuoco, ponetela su un tagliere di legno e servitela subito in tavola.

Posso decidere di tenerla più liquida per servirla in un piatto fondo accompagnata da ingredienti a piacere come sopressa, formaggio o funghi, oppure farla raffreddare, tagliarla a fette e grigliarla per accompagnare carne alla brace.

In qualunque caso farà sicuramente una bella figura in tavola.

.

SHARE
Professione Gourmet è uno spazio dedicato al panorama delle eccellenze enogastronomiche del triveneto con particolare attenzione alle aree di produzione e le caratteristiche che le contraddistinguono.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY