I Presidi Slow Food

0
4134
Presentazione del Parco della Biodiversità Expo2015 al Padiglione Slow Food. Milano, 19 maggio 2015. ANSA/MOURAD BALTI TOUATI

Slow Food è una grande associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali.

Una delle attività principali di Slow Food è l’ istituzione dei presidi, i presìdi sostengono le piccole produzioni eccellenti che rischiano di scomparire, valorizzano territori, recuperano mestieri e tecniche di lavorazione tradizionali, salvano dall’estinzione razze autoctone e antiche varietà di ortaggi e frutta. I presìdi devono rispettare le regole del buono, pulito e giusto.

Il progetto Presídi di Slow Food nasce nel 1999 come naturale evoluzione dell’Arca del Gusto per il recupero e la salvaguardia di piccole produzioni di eccellenza gastronomica minacciate dall’agricoltura industriale, dal degrado ambientale, dall’omologazione.

SHARE
Professione Gourmet è uno spazio dedicato al panorama delle eccellenze enogastronomiche del triveneto con particolare attenzione alle aree di produzione e le caratteristiche che le contraddistinguono.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY