Cristina Bowerman, chef ambasciatrice alla Farnesina

0
4276

Con la pubblicazione sul canale Youtube istituzionale di una video intervista a Cristina Bowerman, chef italiana stellata e molto conosciuta all’estero, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Mipaaf e il Miur fanno squadra insieme a produttori, imprenditori e cuochi per l’avvio di un progetto di promozione e tutela della cucina italiana di qualità.

Attraverso un programma che coinvolgerà tutta la rete diplomatico consolare, l’agroalimentare, la gastronomia e la ristorazione potranno valorizzare al meglio la cucina italiana che è patrimonio nazionale ed è considerata di diritto una forma di diplomazia culturale.

Questo nuovo impegno pubblico – privato tra economia, cultura e formazione, come si legge sul sito della Farnesina, mira a far diventare sempre di più l’Italia un grande centro di attrazione del turismo di qualità, per lo sviluppo di una cultura del cibo e dell’alimentazione in cui tutti gli attori di questo territorio, che è il centro del mondo, saranno protagonisti indiscussi.

Afferma Cristina Bowerman: “Un ministro che ha la sensibilità di comprendere che questa parte di economia è in crisi e che ha bisogno di essere aiutata, secondo me è un grossissimo passo in avanti.”.

Noi di Gusto News siamo convinti sostenitori di questo progetto e ne aspettiamo con ansia gli sviluppi per potervi raccontare sempre nuove ed emozionanti avventure, con uno sguardo particolarmente concentrato sul successo della qualità e per l’accrescimento di nuove frontiere economiche.

L’immagine di copertina è uno screenshot del video della Farnesina.

SHARE
Scienze, tecnologia, alimentazione, content marketing e social media sono le mie passioni. Suggestioni e progetti il mio motto. La cultura digitale non è tutto, ma la punteggiatura corretta è fondamentale. Se volete davvero commuovermi mostratemi un'astronave sullo sfondo degli anelli di Saturno o una burrata fresca di caseificio; non necessariamente in quest'ordine.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY