Polpette di Patate di zia Tanina

0
1016

Chi ama cucinare sa molto bene che conoscere alcuni “trucchetti” rende un piatto più buono ecco perché è molto importante preservare e tramandare quelle che io considero “Ricette speciali”.
Quella delle Polpette di Patate che vi propongo oggi, è proprio una di queste e guarda caso, è stata inventata da una mia zia molto speciale: zia Tanina.
Fidatevi, con questa questa ricetta che non potrete fare a meno di fare e rifare i vostri antipasti e contorni diventeranno per “magia” veramente speciali!

Ingredienti

  • 4/5 patate grosse (da lessare)
  • 2 uova medie
  • 60gr pane grattugiato
  • Prezzemolo fresco (o congelato) a pezzetti (abbondante)
  • Sale (q.b.)
  • Pepe nero macinato (q.b.)
  • Pepeoncino macinato (q.b.)
  • Aglio (in polvere o fresco tagliato a pezzetti piccoli) a vostro gusto
  • 60gr formaggio fontina (da tagliare a dadini piccoli)
  • 10gr olio extravergine d’oliva
  • Olio di semi di girasole (per la frittura)

Preparazione

Lessate le patate (al microonde o in pentola) e lasciate raffreddare.
Sbucciate le patate e schiacciatele utilizzando uno schiacciapatate e mettetele in una terrina molto capiente. Una volta schiacciate mettete le 2 uova e il sale e aiutandovi con una forchetta cominciate a schiacciare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete il pane grattugiato, il pepe nero e il peperoncino, l’aglio e l’olio d’oliva  e continuate a schiacciare con la forchetta. Se l’impasto vi sembra “molliccio” aggiungete un altro po’ di pane grattugiato. Infine mettete il prezzemolo e il formaggio tagliato a dadini e amalgamate con le mani.
Mettete a scaldare in una padella antiaderente l’olio di semi e cominciate a creare le vostre polpette. Quando l’olio sarà caldo mettete le polpette a friggere. Fatele dorare bene da tutti e due i lati e una volta cotte ponetele su un piatto.

Servite calde o fredde, sono in ogni caso buonissime!

.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY