Chef a 4 mani dai Baroni di Villagrande, appuntamento per il 5 giugno

0
1123

Continuano gli appuntamenti con il gusto organizzati dall’azienda vinicola “Barone di Villagrande”. Domenica 5 giugno, a partire dalle ore 12.30, un altro incontro tra grandi chef: Giulia Carpino dell’osteria Villagrande cucinerà a “quattro mani” con Carlo Sichel.

Giulia Carpino, a soli 23 anni, ha in mano la cucina dell’azienda Barone di Villagrande. La sua gavetta ha avuto inizio con un grande professionista del settore, Maurizio Urso (presidente dell’Italcuochi Sicilia). “Ho partecipato a diversi concorsi di cucina nazionali e non, e ho portato a casa bellissime vittorie professionali e di vita – racconta la giovane chef- Oggi a 23 anni mi trovo ad aver in mano le redini di una cucina che amo, dove con il sostegno della proprietà e di tutto lo staff, continuo a crescere e a scommettere con nuovi clienti”.

Domenica grande protagonista dell’evento “Experience Villagrande” sarà Carlo Sichel, chef e proprietario del Carato di Catania. E’ noto per la sua cucina intensa e appassionata. Grande appassionato di cibo e di vino, sempre scoppiettante ed imprevedibile sempre alla ricerca di combinazioni nuove e abbinamenti stravaganti. Il suo ristorante, raccolto e informale, ha riaperto dopo la chiusura nel 2005, ma la sua filosofia in questi anni non è mutata: la sostanza prevale sulla forma. Per lo chef l’attenzione è tutta alle materie prime, con pesci del pescato giornaliero, verdure e farine in gran parte di provenienza biologica, cui si aggiungono salumi e formaggi accuratamente selezionati in tutto il Paese.

Domenica 22 maggio, queste sapienti mani si incontreranno per raccontare i sapori del territorio e, in particolare, i pregiati vini dell’azienda Villagrande.

In programma una accoglienza immersi nei suggestivi vigneti dell’azienda a Milo con degustazione in esclusiva dell’Etna bianco Doc superiore Villagrande 2013. Poi, gli ospiti saranno accompagnati nella sala all’osteria. Qui i finger food di benvenuto di Giulia e Carlo. A seguire la degustazione del menu realizzato dagli chef per i loro ospiti, abbinato ai vini dell’azienda.

SHARE
La redazione di Gusto News

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY