Frittelle di Violette

0
4719

La primavera è alle porte e si sente già profumo di fiori. I fiori sono sicuramente belli da vedere e da odorare, ma anche da gustare!

La viola, ad esempio, è adorabile e deliziosa con un sapore delicato di menta. Ideale per insalate,pasta,piatti a base di frutta,bibite,marmellate e molto altro ancora.

Per una ricetta decisamente “petalosa” provate le deliziose frittelle di violette .

Ingredienti

  • Violette (mazzolini)
  • 50gr zucchero
  • Un bicchierino di maraschino
  • 250gr farina 00
  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 albumi
  • ½ bicchiere di latte
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Raccogliere le violette e farne dei mazzolini di 10 fiori. Legarli con uno stelo. Preparare, in una ciotola, una marinata con 50gr di zucchero e un bicchierino di maraschino. Immergere i mazzolini di violette e lasciarli a marinare per un’ora, girandoli di tanto in tanto. Per la pastella: mescolare 250gr di farina 00 con i 2 tuorli d’uovo, ½ bicchiere di latte, 2 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Lasciare riposare almeno un’ora. Nel frattempo, montare a neve i 2 albumi, che verranno delicatamente uniti alla pastella, aggiungendo un pizzico di sale.

Sgocciolare i mazzolini di violette su un tovagliolo (meglio se di stoffa). Immergere i mazzolini, uno per volta, nella pastella e friggerli in olio bollente finché saranno uniformemente dorati. Poggiare le frittelle su carta assorbente per far perdere l’unto di frittura. Servirli cosparsi di zucchero a velo.

Buon Appetito!

Diana La Porta

.

SHARE
La redazione di Gusto News

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY