Trofeo Heinz Beck – I primi piatti in Pizzeria, vince il siracusano Tancredi Parentignoti

0
459

Risultati che premiano la tradizione “tricolore” quelli che arrivano dal Campionato Mondiale della Pizza, chiuso recentemente a Parma.

Ecco l’elenco dei vincitori:

  • categoria «pizza classica» Giorgio Sabbatini della pizzeria «Love it» di Milano con la sua «10 pomodori interpretati in una Margherita»: mozzarella di bufala, pomodoro san Marzano, datterino Igp, pomodorino del piennolo, datterino, pomodorino di Pachino, pomodoro giallo datterino, piccadilly, ramato, marida, perino e basilico.
  • Categoria «pizza in teglia» Biagio Mottola dell’«Antica Pizzeria del Corso» di Rapolla (Potenza) con «La Sfugliatt»: patate crusche, salsiccia, cipolla, acciughe crusche, spinaci, bietola, scarola, bufaline, salsiccia, mozzarella, zucchine e burratina.
  • Categoria «pizza in pala» Stefano Miozzo della pizzeria «Al Borgo 1964» di Cerea (Verona), con la sua «Valpo Terra»: mozzarella fiordilatte, robiola dei Monti Lessini aromatizzata al tartufo, culatello affinato al Ripasso, prugne appassite, lampone liofilizzato, scaglie di tartufo, mollica di pane fritta, sferificazione di Amarone, purea di mela, patata alla noce moscata, fiori di melo e Parmigiano reggiano.
  • Categoria «senza glutine» Federico De Silvestri (Pizzeria Focacceria Quattrocento, Verona) con la pizza «Wow Gf»: vellutata di piselli freschi, insalata belga al forno, bresaola Igp della Valtellina, Bufala Campana Dop Schiacciata, perle di aceto balsamico Igp, noci, chips di parmigiano, bacche rosse Dop.
  • Categoria «Napoletana Stg» Biagio Mansi della pizzeria «La pizza di Mansi» di Salerno con la «Delizia»:Pomodoro San Marzano, mozzarella di bufala ed olio.
  • Categoria «stile libero» il cinese Huang Tusheng.
  • «Trofeo Heinz Beck – I primi piatti in Pizzeria»: Tancredi Parentignoti (Ristorante Pizzeria da Parenti) con i suoi Spaghetti Verde Oltremare, una ricetta a base di limone, broccoli verdi, cozze fresche, vongole veraci, gamberoni e pane fritto grattuggiato.

Christian Bosco del ristorante pizzeria «La Baia» della frazione San Vito (Como) ha vinto la sezione dedicata al miglior abbinamento vino-piatto; nella «pizza a due», infine, trionfo per Roberto Minelli e Michele Lasco del ristorante pizzeria «Prati Verdi» di Pontoglio (Brescia).

Fonte: Gazzetta d Parma

Comments

comments

SHARE
La redazione di Gusto News